­
  • La NSL ai Campionati Svizzeri a squadre 2018 Uster

    La NSL ai Campionati Svizzeri a squadre 2018 Uster

  • 7b974b11248d9deba507a6f1a604ebe2

    7b974b11248d9deba507a6f1a604ebe2

  • verbano 2017

    verbano 2017

  • verbano 2017 4

    verbano 2017 4

  • verbano 2017 3

    verbano 2017 3

  • verbano 2017 2

    verbano 2017 2

  • Criterium 2017

    Criterium 2017

  • n8

    n8

  • n7

    n7

  • n5

    n5

  • n4

    n4

  • n3

    n3

  • n2

    n2

  • n0.5

    n0.5

Risultati Trofeo Ticino

RISULTATI COMPLETI

RISULTATI NSL

CLASSIFICA A SQUADRE

                                                          COMMENTO LUCA

 

Trofeo Ticino: Bellinzona 15 dicembre 2012

 

Ciao Mos, sabato 15 dicembre si è svolto a Bellinzona il Trofeo ticino: un nutrito gruppo di giovani atleti della Nuoto Sport Locarno ha sfidato la neve ed è giunto, come nulla fosse, sul bordo della piscina, pronto a sfidare gli avversari. Molti di questi atleti erano (sono e rimarranno) i tuoi atleti: non sgranare gli occhi e non sorridere come al tuo solito.....hanno stoicamente gareggiato contro avversari che, sulla carta, erano molto più quotati di loro, ma non per questo si sono lasciati intimorire....anzi!!! E' bello pensare e credere che qualcuno di questi piccoli (e grandi) atleti, abbia gareggiato per te...per onorare il tuo ricordo....per consolidare la tua presenza/assenza....Sì, lo so, è idealistico pensarlo, ma sai, a volte i nostri ragazzi sanno sorprenderci e spesso fanno ciò che noi non ci saremmo mai aspettati che facessero (ma che sotto sotto abbiamo sempre sperato). Sicuramente, sono mancati i tuo commenti....Max ed io abbiamo cercato di compensare con le nostre parole ed i nostri sorrisi ma non so se il messaggio è stato lo stesso. Prima dell'inizio della manifestazione tutti hanno rispettato un minuto di silenzio in tuo ricordo: i visi si sono resi seri e gli occhi fissi su un punto lontano.....tutto l'opposto di quello che sei sepre apparso tu: sorriso stampato in volto ed occhietto vispo e vibrante.....pensa che effetto se invece della solennità di quel minuto tutti ci fossimo stretti la mano ed avessimo fatto esplodere un grande sorriso in tuo onore.....Vabbè è andata così....comunque sappi che non ti dimenticheremo tanto facilmente.......saranno i ragazzi stessi a solidificare il tuo ricordo e renderlo sempre vivo...ed ora ti faccio fare un altra piccola smorfia: spesso succede che i ragazzi si rivolgano a Max ed a me chiamandoci Mos....poi si bloccano, sgranano gli occhi e dicono “no, scusa, volevo dire.....” ecco, non ci devono essere scuse...venir scambiati per Mos  è un privilegio che non tutti si possono permettere !!!!

Per finire, ritorno sulla cronaca della giornata: gli arbitri hanno deciso di farci tanti piccoli scherzetti e così sono volate squalifiche (alcune molto discutibili.....) che ci hanno tolto la soddisfazione di alcune medaglie. L'unica che è riuscita a portare a casa uno sberluccichio è Elena Sollberger, giunta 2° nella propria categoria.

Ora ti saluto.

Ci manchi.

Luca

­